Quest’oggi, cari lettori di Palagiano.net, vi voglio sottoporre una questione semplice-semplice: Date due famiglie, una avente redditi pari a 20.000 euro annui e l’altra a 50.000, quale delle due potrebbe permettersi l’acquisto di un’automobile avente come prezzo 50.000 euro, e quale non potrebbe assolutamente permettersela? Anche considerando che la prima ha già debiti per 26.000 euro, dei quali riesce a pagare solo gli interessi con enorme sofferenza, mentre la seconda ne ha “solo” per 40.000.

Ovviamente, mi risponderete, sarebbe bene che anche la seconda famiglia riducesse le proprie pretese in fatto di automobili, ma, se proprio ci tiene a sfoggiarne una da 50.000 euro, può abbastanza tranquillamente permettersene l’acquisto. Della prima meglio non parlarne proprio; anche se dovesse annoverare tra i suoi figlioli un bimbo-minchia che muore d’invidia e proprio non sopporta l’idea di veder sfrecciare uno qualsiasi dei membri della seconda famiglia al volante di una luccicante auto da 50.000 euro.

Con un calcolo abbastanza semplice da farsi avete ricavato un ragionamento che onora la vostra intelligenza e vi fa rientrare a pieno titolo tra le persone razionalmente normali. A differenza del bimbo-minchia ipotizzato nell’esempio.

Dunque, in qualsiasi paese abitato da gente razionalmente normale, le probabilità che il bimbo-minchia possa ricevere ascolto sono molto basse se non addirittura trascurabili. In Italia invece no. In Italia accade che il bimbo-minchia, che di nome fa Stefano Fassina, riceva addirittura l’incarico di vice-ministro dell’Economia.

Se non credete a me, sul fatto che Fassina sia a tutti gli effetti un bimbo-minchia, leggete qui e qui e accertatevene di persona.

Mimmo Forleo

P.S.: Pare che Fassina abbia dato del “miserabile” a Maradona, per via delle note disavventure di quest’ultimo col fisco italiano. Secondo voi, cari lettori, possiamo definire altrettanto, se non di più, miserabili (culturalmente parlando) quegli elettori che si ostinano a votare PD, anche in presenza delle prova evidente del fatto che quel partito sponsorizza in seno al governo un proprio membro incapace di saper far di conto?

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento