Comunicati dal Comune,  Palagiano

Tagariello: Ancora un nulla di fatto sul “REGOLAMENTO PER IL VERDE URBANO”

tagariello

Sono ormai passate cinque settimane, da quando, nell’ufficio del Sindaco furono convocate le associazioni palagianesi di Legambiente, WWF, Luce e Sale, Amnesty International, Slow Food “Mare e Gravine”, Terra, Adelphos e il Cantiere, per discutere tempi e modi dell’approvazione del regolamento per il verde urbano. Quel giorno furono pattuite con il responsabile dell’ufficio tecnico Ing. IANNUCCI, le varie modifiche da apportare al testo originale. Trovato l’accordo sul testo finale, gruppo di maggioranza e associazioni, decisero di riaggiornarsi a stretto giro, solo per una lettura del testo, per poi dare il via all’iter che l’avrebbe portato all’approvazione in Consiglio Comunale.
Il sottoscritto, Presidente della Commissione Politiche del Territorio, prende le distanze da questo modo di amministrare.
Infatti, ad oggi, non avendo ricevuto, dai miei colleghi, neanche una comunicazione verbale sul motivo del blocco dell’iter di approvazione, chiederò ufficialmente all’ufficio tutta la documentazione pronta e convocherò immediatamente la commissione da me presieduta, per ricevere spiegazioni dai vari delegati e dall’ufficio Tecnico. Ho aspettato fino ad ora per rispetto di tutti, in primis delle associazioni, ma soprattutto per non sembrare strumentale nei confronti del Sindaco e dei Consiglieri Comunali presenti all’incontro. Adesso, però, basta. Se vi sono dei motivi validi per quello che è accaduto, bisogna comunicarli agli interessati, altrimenti si rischia di prendere in giro la gente, ed io non ne ho voglia.

Palagiano,li 02 maggio 2013
Il Presidente della Commissione
Politiche del territorio
Mauro TAGARIELLO

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento