Arci,  Palagiano

20 Giugno, Giornata Mondiale del rifugiato a Palagiano dal tema: contro le nuove schiavitù….Palagiano non “Tratta”

Manifesto-Giornata-mondiale-20-giugno-1

La Giornata Mondiale del rifugiato è stata istituita dall’Onu nel 2001 ,anno in cui ricorreva il cinquantesimo anniversario della Convenzione di Ginevra del 1951, per sensibilizzare l’opinione pubblica  intorno al tema degli esuli costretti a scappare dai propri Paesi di origine a causa di guerre e persecuzioni.

Il Comune di Palagiano e Il Circolo Arci SvegliArci ,  che da tempo si occupano di “migrazioni forzate”, all’interno del circuito SPRAR, organizzano un evento pubblico per venerdì 20 giugno 2014  per porre  l’attenzione sui risvolti agghiaccianti  che accompagnano  la disperazione di tanta umanità in fuga e in cerca di una vita degna: la tratta di esseri umani e la loro riduzione in schiavitù.

Esiste un vero e proprio mercato di nuovi schiavi, persone comprate e vendute come oggetti,  gestito da organizzazioni criminali transnazionali, capaci di trasformare il bisogno estremo di tanti disperati in profitto per se stessi attraverso prestiti che diventano debiti mai estinguibili, l’induzione e lo sfruttamento della prostituzione, la vendita degli organi, lo sfruttamento del lavoro.  Purtroppo anche la Puglia ha i suoi primati da maglia nera con i quasi 50mila “invisibili” che vengono sfruttati nelle campagne  ed è di questo che parleremo con Yvan Sagnet , un giovane immigrato del Camerun arrivato in Italia per studiare ma che ben presto, per necessità economica è finito nelle maglie dello sfruttamento a cui ha reagito capeggiando una serie di lotte nelle campagne di Nardò.  Yvan oggi è un lavoratore e sindacalista della CGIL e informa i suoi “fratelli”circa i propri diritti. Alla iniziativa saranno presenti la FLAI-CGIL con i propri rappresentanti  regionali,provinciali e locali nelle persone del Segretario Generale Deleonardis, Sante Bernalda e Giuseppe Scarano.  Palagiano  assume simbolicamente con questa giornata, l’impegno ad essere  una città aperta, civile, rispettosa dei diritti di tutti…Palagiano non “Tratta”

 

Presidente Circolo Arci SvegliArci Palagiano

Angela Surico

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento