Con deliberazione del 28 settembre scorso, il Consiglio Comunale di Palagiano ha deliberato una riduzione dell’aliquota IMU sui Terreni Agricoli in favore dei Coltivatori Diretti ed Imprenditori Agricoli a titolo professionale (IAP), così come da noi proposto in occasione del dibattito sul Bilancio di Previsione  2012.

 

In quell’occasione, infatti, avevamo invitato l’Amministrazione Tarasco a ridurre di almeno lo 0,2% l’aliquota IMU Terreni Agricoli quantomeno per coloro che traggono dall’agricoltura  il proprio reddito principale, proponendo per dette categorie una riduzione dell’aliquota dallo 0,76% allo 0,56%!

 

L’Amministrazione Comunale, dal canto suo, tanto in sede di dibattito in   Commissione Consiliare quanto in seno al Consiglio Comunale, si era assunta l’impegno ad attuare la nostra proposta entro il 30 settembre 2012, termine ultimo per la determinazione delle aliquote IMU 2012.

 

Nella seduta consiliare del 28 settembre u.s., tuttavia, l’Amministrazione Tarasco ha mantenuto solo in parte la promessa fatta a noi ed all’intero mondo agricolo, riducendo l’aliquota IMU Terreni Agricoli 2012 dallo 0,76 allo 0,65 a fronte dello 0,56 da noi richiesto!

 

Sebbene non pienamente soddisfatti, tuttavia, riteniamo si tratti quantomeno di un piccolo segnale di attenzione verso il mondo agricolo; dal canto nostro continueremo a stimolare l’Amministrazione Comunale affinchè già dal prossimo Bilancio di Previsione 2013 si possa ulteriormente abbassare l’aliquota IMU in questione, cercando al contempo di estendere tale riduzione anche ai pensionati coltivatori diretti ed ai braccianti agricoli proprietari di piccoli appezzamenti di terreno che –  in quanto titolari di partita iva ed iscrizione alla Camera di Commercio – non sono più percettori dell’indennità di disoccupazione agricola.

 

Al contempo, continueremo a batterci, altresì, per una riduzione generalizzata dell’IMU su tutte le categorie di immobili ed a favore di tutti i contribuenti!

 

Esempio di risparmio per Azienda Agricola:

Una Azienda che ha versato a giugno 2012, come 1° rata, euro 1.000,00 per IMU Terreni Agricoli, grazie alla nuova aliquota deliberata (0,65%), a dicembre 2012, anziché versare a saldo altri euro 1.000,00 ne verserà 710,00 con un risparmio di 290,00 euro!!!

Laddove, poi, fosse stata accolta in toto la nostra proposta di riduzione dell’aliquota IMU Terreni Agricoli allo 0,56% il risparmio sarebbe stato addirittura di  520,00 euro!

 

Palagiano, 18 ottobre 2012

 

I Consiglieri Comunali

 

Donatello Borracci  

(Popolo della libertà)

 

Francesco Carucci

  (Palagiano nel cuore)