PALAGIANO (TARANTO) – Una ragazza di 16 anni ha denunciato ai carabinieri di Taranto di essere stata stuprata da un uomo con il volto coperto ed armato di pistola. L’episodio sarebbe avvenuto nella tarda serata di sabato nelle campagne di Palagiano (Taranto). La minorenne ha raccontato di essersi appartata in auto con il fidanzato, di 19 anni, e di aver subito l’aggressione del malvivente. Quest’ultimo avrebbe puntato la pistola contro i due giovani per farsi consegnare i portafogli. In seguito, sempre secondo la versione della ragazza, avrebbe immobilizzato il ragazzo con una corda e l’avrebbe stuprata. Sono stati i due fidanzatini a presentarsi alla stazione carabinieri di Palagiano e a denunciare l’accaduto. Dalla visita ginecologica a cui è stata sottoposta la ragazzina, a quanto si è appreso, non sono emersi segni di violenza fisica. Gli inquirenti non escludono tuttavia che la ragazza abbia subito abusi sessuali.

Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento