Il Progetto SPRAR di accoglienza tutela e integrazione di richiedenti asilo e rifugiati di Palagiano, piange incredulo, la scomparsa del Dott. Marco Rollo specialista infettivologo del Ospedale Moscati di Taranto.

Sin dal 2009, data di arrivo dei profughi a Palagiano, la sua professionalità , la sua profonda umanità,disponibilità e  umiltà è sempre stata un punto di riferimento importante per noi operatori e per i migranti che abbiamo affidato  alle sue cure.

Non solo un medico bravo, profondo conoscitore di malattie endemiche nei paesi in via di sviluppo, ma un uomo capace di trasmettere  vicinanza umana e senso di sicurezza; elementi essenziali   per consentire ai migranti di affrontare e portare a termine con successo il percorso pesante verso la guarigione che senza mai risparmiarsi, indicava loro.

Mai potremo dimenticare tutto il supporto ricevuto ;  la sua assenza tragica e improvvisa rappresenta per tutti noi non solo un dolore ma una grave perdita.

 

Progetto SPRAR Palagiano

Angela Surico

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento