Agricoltura,  Palagiano,  Rodari,  Scuola

BIOLKIDS 2014 ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO “G. RODARI”

 foto biolkids06_400x300

Nell’auditorium  “Giuseppe e Salvatore Asta” dell’Istituto Comprensivo “G. Rodari”, si è tenuto un incontro di sensibilizzazione per  genitori e docenti sul progetto “BIOLKIDS e  l’importanza di una sana alimentazione”.  L’incontro ha avuto inizio con l’intervento del Dirigente Scolastico prof. Anzolin Preneste che ha illustrato il progetto “Biolkids” e la sua importanza all’interno della scuola.  Questo progetto nasce all’interno della manifestazione PREMIOBIOL, premio per il miglior olio extravergine d’oliva biologico, con l’obiettivo di formare i bambini pugliesi alla cultura del mangiar sano e, in particolare, di sensibilizzarli al ruolo importante dell’olio d’oliva nella nostra dieta e alla necessità di saperne riconoscere le qualità.

Inoltre Biolkids nasce dall’iniziativa dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia con la collaborazione del Consorzio Italiano per il Biologico e l’ Associazione Consumatori e Utenti;  all’incontro, infatti, era presente anche il dott. Gaetano Paparella presidente del Consorzio Italiano per il Biologico, il quale  ha sottolineato l’importanza del mangiar sano per tutti, ma in modo particolare per i bambini.  Ha inoltre illustrato gli enormi vantaggi per la salute, specie dei più piccoli, del consumare prodotti biologici i quali, proprio per le particolari procedure colturali controllate, sono esenti da contaminanti chimici. Successivamente è intervenuto il prof. Antonello Del Vecchio. Pediatra e Primario di terapia intensiva neonatalee  Presidente di Slow Food Puglia, che ha parlato dell’importanza dei prodotti biologici nella nostra dieta e delle molteplici qualità che essi posseggono. A conclusione dell’incontro è intervenuta la dott.ssa Barile Stefania, referente territoriale Biolkids, la quale ha illustrato il percorso didattico,le tematiche e primi rudimenti di tecniche di analisi sensoriale da insegnare ai bambini.

Le classi del nostro Istituto attivamente coinvolte questo progetto sono la quinta sez. D  e la quarta sez. A della scuola Primaria. Ciascuna classe parteciperà a due lezioni, al termine delle quali,verrà  premiato il bambino con il “Palato più sensibile” che diventerà un componente della giuria finale Biolkids, in cui “affiancheranno” Maestri assaggiatori di fama internazionale

e che, ad Andria il 21 Marzo prossimo, assegnerà il premio Biolkids al miglior olio extraverguine biologico per giovani palati.

A conclusione dell’incontro c’è stata la degustazione di oli extravergine ed agrumi biologici offerti dall’Azienda Agricola  Bio del sig, Campobasso Marco.

Il nostro Istituto da tempo promuove iniziative così interessanti, in quanto siamo convinti che sin da piccoli i bambini (con la collaborazione delle loro famiglie), vanno educati e sensibilizzati a comportamenti ispirati alla sana e corretta alimentazione.

 

                                                                                                        La referente alla comunicazione

                                                                                                          Prof.ssa SCARCIA Emma

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento