Palagiano,  Politica

Comunicato a favore di “Citta’ Impresa”

Il gruppo api-alternativa per palagiano, avendo preso a cuore le problematiche dei consorziati di città impresa, informa che il loro impegno non si fermerà al voto in consiglio comunale.

In questi giorni chiederanno l’intervento del sindaco e di chi come noi vorrà farlo, recandosi in regione per sollecitare i provvedimenti da adottare in ausilio degli imprenditori.

Non si può rimanere inerme difronte a tali problematiche che consentirebbero lo sviluppo economico e occupazionale del nostro territorio.

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

19 commenti

  • ADANEGRO

    Bravi MONELLI, non vi fermate. Questa comunità ha bisogno di ragazzi come voi. Continuate con queste iniziative a far comprendere alle lobbie di potere che voi non fate parte del SISTEMA. Avevamo compreso bene durante il vostro comizio. VOI IL SISTEMA LO COMBATTETE.

    Continuate su questa strada perche sono convinta che troverete sostegno morale e materiale.

    Date l’esempio ai signori professionisti della politica palagianese che voi, sconosciuti dilettanti, siete all’altezza di poter assumere l’impegno affinchè, a breve, possiate far coronoare il sogno dei consociati di città impresa rincorso da circa 12 anni, ma soprattutto il sogno di una comunità che ha bisogno di sviluppo e crescita economico.

    Consiglieri MONELLI non mollate.

    Convincete il sindaco TARASCO affinchè ponga in essere tutte quelle iniziative volte a garantire la rimozione degli ostacoli che impediscono l’avvio della cittadella delle imprese.

    Grazie MONELLI…. PERO’ NON MONTATEVI LA TESTA… CONTINUATE A CONTROLLARE E NON VI SPORCATE.

    ADANEGRO.

  • Ribellina

    X adanegro
    Quali sarebbero ” tutte quelle iniziative volte a garantire la rimozione degli ostacoli ………….”?
    Forse espellere l’assessore Cervellera e far entrare in giunta uno indicato dai “monelli” con una serie di deleghe ( prima fra tutte il tanto ricercato COMMERCIO, oltre a quella dell’assistenza sociale ). E perché non richiedere anche la presidenza del consiglio. Credo che nel giro di qualche settimana tutto cio’ si avvererà e i tanto amati monelli saranno allineati e coperti.
    Tutto ha un prezzo, basta chiederlo.
    Dimettetevi tutti e andate a lavorare.

    • ADANEGRO

      Hai perfettamente ragione quando sostieni: “Dimettetevi tutti e andate a lavorare”. Condivido.
      Una riflessione, però, si impone. C’è chi un lavoro ce l’ha. Ma ci sono tanti consiglieri e assessori che un lavoro non lo hanno, perchè il dolce della politica è sempre piaciuto per sempre e ovunque.

      Ribellina, la tua vera identità , emerge nel momento in cui svolgi il ruolo di alchimista. Siccome conosco molto bene il vostro linguaggio e i comportamenti, oltre che le vostre debolezze, posso assicurarvi che siete fuori strada.
      Per quanto mi è dato conoscere, i MONELLI non hanno alcuna pretesa. Non vogliono assessorati, deleghe, l’espulsione di Cervellera o quant’altro. Credo che il loro obbiettivo sia quello di far crescere questa comunità e di ergerla al pari di altri paesi limitrofi. Credono nello sviluppo sociale ed economico e non vanno alla ricerca di personalismi. Loro stanno svolgendo quel ruolo che da decenni non si vedeva all’interno di un consiglio comunale. Il ruolo di controllori. Si, quello tanto odiato dal vostro consigliere di riferimento che, nell’ultimo comunicato, a sua firma, dichiarava che non accettava di essere controllato dai MONELLI.

      Il primo loro obiettivo è stato raggiunto. Smascherare le azioni illecite come quelle che stavano danneggiando città impresa. E siamo all’inizio. Chissà cosa ci propineranno in futuro… Altri casi di incompatibilità? –
      Ah, dimenticavo. A giorni sarà presentato alle competenti autorità l’esposto relativo ai parcheggi di Chiatona… Altro caso che scuoterà qualche altro illustre consigliere… Bò.

      Cara RIBELLINA i MONELLI NON HANNO NULLA DA CHIEDERE. So soltanto che, attraverso il loro comunicato, hanno già chiesto:

      ” In questi giorni chiederanno l’intervento del sindaco e di chi come noi vorrà farlo, recandosi in regione per sollecitare i provvedimenti da adottare in ausilio degli imprenditori.

      Non si può rimanere inerme difronte a tali problematiche che consentirebbero lo sviluppo economico e occupazionale del nostro territorio”.

      Io sono una simpatizzante dei MONELLI, ma allo stesso tempo anche una che non si esimerebbe a muovere critiche negative nei loro confronti. Al momento, a mio parere,fino a prova contraria, hanno mantenuto un comportamento nobile ed apprezzabile.

      Avete solo da imparare, i MONELLI non sono pagnottisti.

      ADANEGRO

  • ADANEGRO

    Ancora una volta il signor LIFE ha svolto il ruolo dello pseudo moderatore. Permetti a RIBELLINA di scrivere quello che vuole lasciandola provocare come le piace, mentre i miei commenti li passi al setaccio come se fossi una terrorista. Ti rammento, sii imparziale.

    Riproponi il post integrale perchè non si ravvissano nè calunnie e nè diffamazioni. Ho solo raccontato fatti che LEI
    SIGNOR LIFE HA GIA’ PUBBLICATO. GRAZIE.

    • Foto del profilo di Facebook

      Life

      Ovviamente ho solo omesso illazioni e “pseudo-insulti” che non vale la pena pubblicare perche’ inutili e senza fondamenta.

      Il resto, come gia’ segnalato da te stessa/o, e’ stato pubblicato.

      Ma ripeto, non mi va di correggere come un “maestrino” alle scuole elementari ed e’ per questo che la prossima volta non pubblichero’ neanche il resto del commento.

      Tutto questo, mi preme ricordarlo, solo perche’ usi un nick anonimo.
      Resta inteso che se il commento lo firmi con nome e cognome sara’ interamente pubblicato.

      Sta a te decidere se “censurarti” o meno.

      Life.

    • Foto del profilo di Facebook

      Life

      Caro ” IL FOTOGRAFO” certamente non ho voglia di essere “vittima” di nessuno ed e’ per questo che ti pregherei di ripostare il commento senza un nick anonimo ma con il tuo nome e cognome.

      Ti prego aiutami e salvami dai….”soliti noti”!

      Aspetto con ansia .

      Life.

  • ribellina

    Cara Adanegro
    come al solito hai toppato ancora una volta. Non hai capito ancora niente. Meglio così. Comunque conosco bene i due monelli ( già consiglieri della passata amministrazione) e non possono erigersi a censori della politica palagianese dato il loro trascorso.
    Al terzo, persona molto retta e perbene, vorrei consigliare di stare attento, in quanto fra poco tempo rimarrà da solo.

    Life, ti salvo, questo sarà l’ultimo commento da persona ” anonima”, i prossimi saranno tutti firmati.
    Grazie di tutto e complimenti.
    _________________________________________________Ribellina

    • Il Cavaliere Oscuro

      Si,si. Siccome i 2 monelli non si sono mai genuflessi , ora non possono ergersi a censori della politica palagianese. E’ vero che la memoria politica del popolo è corta, ma pensate che noi cittadini abbiamo dimenticato già chi era il sindaco precedente? E ricordiamo anche chi si è genuflesso che fine ha fatto. 77 voti,71 voti, 71voti, 71 voti e nell’altra lista, 75 voti.
      Il fido ex presidente del consiglio 178 ( 220 nelle elezioni 2007).
      I 2 Monelli, uno 152voti da 144 del2007 e udite udite, 168voti da 97nel 2007.
      VISO ALTO E PETTO IN FUORI, MAI INGINOCCHIARSI.
      BRAVI RAGAZZI AVANTI COSI.

    • ADANEGRO

      Cara Ribellina, ti ringrazio delle tue raccomandazioni sul conto dei due dei tre monelli. Ciò avvalora la mia tesi che con costoro hai comunque razzolato nel bene e nel male. Quindi, sei la persona, ovvero sei vicina a quella che ha pregiudicato le sorti di questa comunità. Io non sono deputata a giudicare quello che hanno fatto nella scorsa amministrazione. Se sono stati ricandidati e, poi, rieletti, significa che dal punto di vista morale sono inattaccabili.
      Diversamente, oggi, non si può sostenere lo stesso pensiero per l’attuale assessore ai lavori pubblici alla luce degli ultimi noti eventi di incompatibilità riveniente dall’incarico di tecnico assunto da uno dei consorziati di città impresa, ottenuto sin dal mese di APRILE 2012, quando era, sempre, ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI NELLA GIUNTA RESSA.

      Comunque, a me non interessano i MONELLI. A me interessa seguire la politica locale in genereale e quella dei MONELLI, compresa quella di parte della opposizione, in particolare.

      Ah, scusami Ribellina, mi fai capire cosa è questa storia della giunta di tecnici proposta dal PD? Non è stata ben compresa nella conferenza stampa indetta dal Presidente del Consiglio Salvatore CIRILLO. Costui ha letto il dettato? –

      ADANEGRO

  • IL FOTOGRAFO

    C’è poca “life” in te caro life..Un buon moderatore dovrebbe essere imparziale e soprattutto capace di carpire e disquisire il sacro e il profano. A te mancano le conoscenze basi del diritto e a volte della logica..ma d’altronde un moderatore di parte deve, per foza di cose, “MODERARE”…La sig.ra RIBELLINA può dire quello che vuole sui cosiddetti MONELLI ( che anonimi non sono poichè hanno un profilo facebook PUBBLICO), poichè in quel caso non ravvedi calunnie e diffimazioni, pur trattandosi di profilo anonimo per tutti gli utenti..ma non per te che sai benissimo di chi si tratta!! Secondo un mio modesto parere, se non riesci ad essere imparziale, non permettere a nessuno di scrivere in modo anonimo come altri siti che si occupano di informazione della vita politica palagianese…ABBI IL CORAGGIO E PUBBLICA QUANTO DA ME SCRITTO OGGI, ANCE PERCHè NON RAVVEDO OMBRA DI REATO..E POI LASCIALO EVENTUALMENTE AGLI ORGANI DI COMPETENZA, EVENTUALMENTE, STABILIRE SE VI SONO..

    • Foto del profilo di Facebook

      Life

      E mo’ che fai te la prendi pure con me?

      Cioe’…mi dici di avere coraggio solo perche’ ti dico di avere coraggio!
      O pensi che io debba avere coraggio perche’ tu,di coraggio, non ne hai ?

      Un consiglio. Puoi “stimolarmi” quanto vuoi e offendermi quanto ti pare….io rimarrò sempre della mia idea.

      Se devi dire qualcosa di sgradevole a qualcuno….
      ti avvicini, ti presenti e gliela dici.

      Non ti pare?

      Life.

      p.s.
      Ogni tanto tentano di “mettermi in mezzo”.
      Mah!

  • luigiputignano

    Ma chi sono questi personaggi o pseudopersonaggi che ultimamente affollano palagiano.net? Persone che si celano dietro 2-3 a volte 4 nickname e si firmano con dei nomi assurdi preceduti da un lungo underscore ___________ ma fatela finita e lasciate stare in pace Life e palagiano.net. Io, francamente non so come Life abbia ancora voglia di sprecare le sue energie per questo paese sempre più allo sbando. Siete deprimenti. State svilendo questo bellissimo portale.

    • Foto del profilo di Facebook

      Life

      Si Luigi,lo ammetto.
      A volte c’e’ sgomento e voglia di dedicarmi ad un sito sulle potature fuori stagione dell’albero della gomma.

      Poi ci ripenso e riapro palagiano.net!

      Perche’ a questo strano paese pochi ancora hanno capito chi davvero gli vuole un gran bene.

      Grazie di esistere. Come palagianese e come Uomo.

      Life.

  • Aldebaran

    Io personalmente concordo con life,in quanto il suo ruolo non è certo facile e ciò che ha creato con Palagiano.net ha un valore che tanti non apprezzano e non ne valutano l’utilità.Io ho scelto di essere anonimo per motivi di riservatezza,non per permettermi di offendere alcuno,perchè se così facessi sarei solo un vigliacco e non starei a posto con la mia coscienza.Io non sono un grande frequentatore del sito,ma quando sento la necessità di lasciare un commento lo faccio con giudizio cercando sempre di dare un apporto positivo,con l’insulto e la provocazione non è così e si finisce per screditare l’intero servizio senza fornire nessun apporto costruttivo.
    Apprezzo tanto il tuo lavoro Life,continua così!!!!

Lascia un commento