Palagiano,  PD

Gruppo consiliare Pd: “a #PALAGIANO sono in arrivo 400000€ per riqualificazione del campetto della zona Bachelet, dell’attuale centro diurno e dell’area pic-nic”

pd logo

In un periodo in cui diventa sempre più difficile dare risposte immediate alla cittadinanza a seguito delle incertezze dei trasferimenti statali, che impediscono peraltro anche la formulazione del bilancio di previsione, il lavoro messo in campo dall’Amministrazione Tarasco di reperimento di finanziamenti utili al progresso generale della nostra comunità, porta a casa un primo importante risultato.

Con delibera di giunta n. 166 del 26/10/2012 abbiamo partecipato al Bando per il finanziamento in favore di Comuni pugliesi di opere di urbanizzazione primaria e secondaria nell’ambito di insediamenti di edilizia residenziale pubblica ed il nostro progetto è risultato ammissibile all’ottavo posto per un importo di 400000,00 euro.

Tali interventi riguarderanno la riqualificazione del campetto della zona Bachelet, dell’attuale centro diurno e dell’area pic-nic.

Tale finanziamento permetterà pertanto, di migliorare la qualità della vita dei residenti del quartiere Bachelet, e rappresenterà un importante spazio di socializzazione dell’intero paese.

 

 

Gruppo consiliare Pd

Il capogruppo

Pietro Cifone

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

19 commenti

  • filippo

    E il palazzeto dello sport in che graduatoria lo mettete? quanti euro sono stati spesi?e quanti proclami avete fatto per trovarci un rudere in abbandono? Prima di pensare all’area pic nic perchè non completare le opere già iniziate?

  • andrea

    si socializza già abbastanza bene: i ragazzi ci giocano a calcio, calcio-tennis, pallavolo,…fino all’una di notte (adesso, in estate anche fino alle tre!) per non parlare della musica a palla delle auto, del bagno pubblico sotto la scalinata del centro diurno (notturno!), dell’area pic-nic usata come percorso da motocross, dei cocci delle bottiglie di birra al bordo del campo di calcio,…

    andrea, residente nel quartiere bachelet

  • Preneste ANZOLIN

    Mi permetto di segnalare che c’era un’altra e ben più urgente opera di urbanizzazione secondaria da manutenere ed ammodernare nel comparto PdZ 167: LA SCUOLA! Dove non si fa neanche una pitturazione da almeno 13 anni! E dove c’è bisogno URGENTE DI COSTRUIRE ALMENO ALTRE 10 AULE!!!

    • ADANEGRO

      Egregio professor Preneste ANZOLIN, mi meraviglio che anche lei sia caduto nell’inganno della notizia diffusa in ordine al predetto finanziamento. Siamo ancora a livello di bando. Poi bisognerà attendere l’evolversi di tutte le situazioni e pregare che il parere NEGATIVO E/O CONTRARIO ESPRESSO DALLA DOTT.SSA RIZZI in merito alla richiesta del finanziamento, non possa rivelarsi come condizione OSTATIVA.

      Attenzione prima di prendere per buono il fumo che vende certa gente.

      Poi per quanto riguarda la pitturazione dell’istituto scolastico, stia tranquillo che è pronta la stessa impresa che recentemente ha provveduto, per una somma astronomica, alla ristrutturazione del lastrico solare ( applicazione di una semplice guaina di catrame). L’impresa è di un consigliere comunale di maggioranza che, nonostante la evidente incompatibilità continua ad ottenere incarichi ed interventi per qualsiasi tipologia di lavoro, anche relativa al rifacimento della segnaletica stradale orizzontale del paese.

      IN QUESTO CASO SI RAVVISA UN EVIDENTE CONFLITTO D’INTERESSI, MA A PALAGIANO TUTTO E’ LEGITTIMO. SPERO CHE ARRIVINO I GRILLINI.
      ADANEGRO

  • scarano piersante

    AREA PIC-NIC!!!MA STIAMO SCHERZANDO….LA PALESTRA DELLA SCUOLA MEDIA????!!!AVETE DETTO CHE NON CI SONO SOLDI E CHE NON AGGIUSTAVATE I DANNI FATTI PER ATTI VANDALICI!!IL PALAZZETTO DELLO SPORT???VE LO SIETE DIMENTICATO…MA COME IL SINDACO RESSA E LA SUA GIUNTA (RESSA DI CHE PARTITO E’!!!)PER DIECI ANNI HA PROMESSO LA FINE DEI LAVORI DEL PALAZZETTO…QUANTI SOLDI SONO STATI SPESI!!!IL CAMPETTO DI BACHELET…SI QUELLO DOVE I RAGAZZINI CHE VANNO A GIOCARE A BASKET VENGONO COLPITI DA POMODORI LANCIATI DAI BALCONI…DA PREMETTERE CHE VANNO A GIOCARCI IN ORARI LEGALI…RIQUALIFICAZIONE COSA VUOL DIRE CHETE METTERE UN CHIOSCO PER VENDERE BIBITE E QUANT’ALTRO PER DARLO IN GESTIONE A PERSONE A VOI CARE!!!..LA SCUOLA RODARI HA BISOGNO DI AULE E NON LO DICO PER AVVALORARE QUELLO CHE DICE GIUSTAMENTE IL PRESIDE ANZOLIN MA PERCHE’ UNO DEI DUE SPOGLIATOI DELLA PALESTRA DEL RODARI è STATA ADIBITA PER MANCANZA DI ALTRI SPAZI A LABORATORIO SCIENTIFICO E QUINDI CHI USA QUELLA PALESTRA HA GROSSE DIFFICOLTA’,ANCHE LA MATTINA DOVE LE RAGAZZINE DEVONO ANDARE NEI BAGNI LONTANO DALLA PALESTRA!!!!LA PISTA NEL CAMPO SPORTIVO DOVE VANNO A CORRERE TANTE PERSONE E DOVE FINO A POCO TEMPO FA SI ALLENAVANO RAGAZZE CON BRAVURA A LIVELLO MONDIALE!!!E POTREI CONTINUARE PER TANTO!!!SE VENGO A SAPERE CHE LA COSA SI FARA’ ALLORA MI FARO’ PROMOTORE DI UN COMITATO CHE BLOCCHI QUESTO PROGETTO CHE è UNO SCHIAFFO ALL’INTELLIGENZA DEI PALAGIANESI E A TUTTI I RAGAZZI E UOMINI E DONNE E ASSOCIAZIONI SPORTIVE DEL PAESE CHE COME NEL LORO DIRITTO DI STUDENTI E DI CITTADINI POSSANO FARE SPORT IN ORARIO SCOLASTICO E NON IN MODO GIUSTO…LA SALUTE E QUINDI ANCHE LO SPORT è UN DIRITTO..IL PIC-NIC E LA BEVUTA DELLA BIRRA NO!!!CHE POI VOGLIO VEDERE CHE VA ANDREBBE A FARE I PIC-NIC IN QUEL POSTO!!!ORA BASTA…VOI FATE STRONZATE E NOI AGIAMO DI CONSEGUENZA CONTINUANDO AD ESSERE BRAVE PERSONE MA CHE NON STARANNO PIU’ ZITTE!!!

  • AMoschetti

    Signora Adanegro , vorrei conoscere il nome del consigliere di maggioranza la cui impresa avrebbe ottenuto l’incarico per il lastrico solare della scuola ( ed altri lavori ) ,la cifra chiesta ed ottenuta per questo lavoro e il costo di mercato di questo lavoro. grazie. A.Moschetti

    • ADANEGRO

      Signor/a A. MOSCHETTI non posso aiutarLa perchè non dispongo alcuna delibera in merito. Però posso assicurarle che periodicamente, mi reco presso l’albo pretorio del comune e mi aggiorno. La delibera relativa al lastrico solare e altri lavori venne emessa dall’ex giunta. Il nome del consigliere dell’attuale maggioranza, faceva parte anche del consiglio comunale uscente.
      Comunque, si tratta un un consigliere che per la sua statura è ben visibile e facile da individuare.

      Infine, Le suggerisco che, ogni cittadino può richiedere c/o l’ufficio preposto,mediante formale istanza, trattandosi di atti pubblici, copia di ogni delibera di giunta.
      ADANEGRO

  • Giovanni

    Riassumendo le priorita’ sono:
    – lavori edili al plesso scolastico “Gianni Rodari”;
    – lavori edili alle case popolari;
    – termine dei lavori del palazzetto dello sport (aggiungerei la copertura del campo da gioco dello stadio con erba sintetica);
    – manutenzione delle strade;
    – pulizia delle strade compresa Conca d’oro;
    – pulizia delle complanari ormai discariche a cielo aperto;
    – aumento delle aree verdi da dedicare ai piu’ piccoli;
    – recupero della villa comunale;
    – miglioramento della viabilita’;
    – pista ciclabile a Palagiano e a Chiatona;
    – piano turistico;
    – recupero della stazione ferroviaria di Chiatona per adibirla a struttura ricettiva;
    – realizzazione della terza via di transito a Chiatona Lido recuperando l’area del binario morto (ricorderete il pericolo scampato con l’incendio dell’estate 2009 solo grazie al cambio della direzione dei venti);
    – realizzazione di una struttura di rimessaggio imbarcazioni;
    – individuazione e sviluppo di un area interportuale;
    – apertura di un canile comunale;
    – potenziamento dell’area industriale;
    – salvaguardia della comunita’ contadina palagianese.

    Intanto, i cittadini pagano le tasse ma non sappiamo se le paghiamo tutti.
    Che fine fanno i nostri soldi non c’e’ dato sapere.
    Il debito pubblico sale sempre, il Governo taglia ma i Comuni sanno fare solo gli esattori e anche male.

    Per il momento le forze nuove mandate in Parlamento per cambiare il mondo non ne vogliono sapere di governare.
    Hanno rinunciato al finanziamento pubblico perche’ sono virtuali in mano a due santoni.
    Pero’ fanno sapere che si accontenteranno solo di 5000eu al mese.

    Pertanto al PD locale dico: fate bene a partecipare al bando per il suddetto finanziamento pero’ mi domando pure: non penserete mica di stare al Comune in eterno per fare cio’ che i palagianesi chiedono?

    giovanni b teutonico

  • peppe68

    CON UN COMUNICATO COSI STRIMINZITO RELATIVO AD UNA RIQUALIFICAZIONE FANTASMA ERA OVVIO CHE VOLEVATE DIRE TUTTO E NULLA!
    MA ORMAI ALLE NEBBIE DEL POLITICHESE DIETRO IL QUALE VI NASCONDETE CI ABBIAMO FATTO L’ABITUDINE.
    PIUTTOSTO TENTATE DI INTERCETTARE UN COMMISSARIO PREFETTIZIO PER RIQUALIFICARE L’AMMINISTRAZIONE DIMETTENDOVI!!

  • carmelo

    sindaco quando decidi di creare un po’ di verde per i bambini e un po’ di giochi per farli giocare sono mesi che dietro via piccinni ci sono palme che aspettano una pulita quanto deciderete di farlo

  • carmelo

    aggiungo un altra cosa sono passati gia’ un mese che la fermata del pulman delle opere parrochiali non e’ piu’ presente creando molto disagio a molte famiglie che sono costrette a portare i loro bimbi in viale chiatona .un consigliere mi disse che devono mettere il semaforo sulla ss appia sono passati un mese non vedo nessun semaforo e la gente continua a lamentarsi e a fare tanta strada a piedi .grazie sindaco pensavo che venivi incontro ai lavoratori e ai bambini

  • tabatha

    invece di pensare a dove far giocare i ragazzi, pensate a dove farli vivere sereni con le proprie famiglie che non arrivano più alla fine del mese…..COSTRUITE CASE POPOLARI !!!!!

  • PioXII

    Questo articolo é l’ennesima presa in giro.qualche anno fa, sia il campo, sia l’area pic nic sono già stati oggetto di qualificazione. Agli occhi di tutti sono ben visibili i risultati della politica di degrado culturale apportati dal PD al governo da ormai 15 anni. Ricordo che l’area pic nic appena terminata era stata depauperata degli arredi, finiti nelle ville di qualche porco.

Lascia un commento