logocomunepalagianoor

Approvato il finanziamento di 400000,00 per la riqualificazione della zona 167
Bando per il finanziamento in favore di Comuni pugliesi di opere di urbanizzazione primaria e secondaria nell’ambito di insediamenti di edilizia residenziale pubblica.

Approvazione graduatoria.

DETERMINA
per quanto espresso in premessa e che qui si
intende integralmente riportato:
– di approvare la seguente graduatoria definitiva
delle proposte ammissibili relative al Bando in
oggetto:
________________________
N. Comune finanziamento regionale punteggio
1 CELLINO S. MARCO 400.000,00 115
2 GRUMO APPULA 400.000,00 110
3 MONTELEONE 398.500,00 110
4 GALATINA 400.000,00 105
5 MOLA DI BARI 400.000,00 105
6 ORDONA 400.000,00 105
7 CEGLIE MESSAPICA 201.102,81 100
8 PALAGIANO 400.000,00 100
9 ANZANO DI PUGLIA 400.000,00 95
10 CRISPIANO 400.000,00 95
11 GIOIA DEL COLLE 400.000,00 95
12 ORTA NOVA 400.000,00 95
13 SAN SEVERO 400.000,00 95
14 ANDRIA 400.000,00 90
15 POLIGNANO 400.000,00 90
16 RUVO DI PUGLIA 400.000,00 90
17 SANTERAMO 400.000,00 90
18 CAPURSO 400.000,00 88
19 FOGGIA 400.000,00 88
20 SAN PANCRAZIO
SALENTINO 400.000,00 88
21 SPINAZZOLA 396.862,61 88
22 BITONTO 395.000,00 86
23 CANDELA 400.000,00 85
24 CONVERSANO 400.000,00 85
25 GRAVINA IN PUGLIA 320.000,00 85
26 NOCI 400.000,00 85
27 OSTUNI 400.000,00 85
28 STATTE 266.749,75 85
29 S. CESARIO DI LECCE 400.000,00 83
30 ACCADIA 400.000,00 80
31 ALLISTE 400.000,00 80

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

3 pensiero su “Piero Cifone su F.B:”L’operato si dimostra con i fatti””
  1. Madò quanti soldi per il pic nic,bravi bravi bravi i dirigenti del PD di palagiano.Beh mo i cittadini non si dovrebbero lamentare più eh visto il finanziamento che il PD è riuscito ad intercettare.

  2. Caro sig. Cifone anzicchè raccontare queste storielle, come quelle che si raccontano ai bambini per farli addormentare, vediamo di risolvere il problema della raccolta differenziata, visto che oggi 01/03/13 quei secchi meravigliosi sono rimasti pieni perchè dall’ufficio dei vigili in una telefonata fatta da me nel pomeriggio, mi è stato risposto che gli operai sono in sciopero, nuovamente ed esattamente come la settimana scorsa, come due settimane fa e così via; allora smetteteladi prendere in giro la cittadinanza dimostrate che ci siete, che esistete e non solo il 27 di ogni mese, e risolvete al più presto il problema, perchè fra un pò da riqualificare ci sarà tutto il paese e non solo la zona 167, visto che io personalmente ho deciso che la prossima volta in cui la raccolta non viene effettuata, porterò la stessa sotto gli uffici comunali, visto che per una casa di 100mq/ca ho pagato una bolletta alla Teknoservice di 396.50€.

  3. “Approvato il finanziamento di 400000,00 per la riqualificazione della zona 167.
    Bando per il finanziamento in favore di Comuni pugliesi di opere di urbanizzazione primaria e secondaria nell’ambito di insediamenti di edilizia residenziale pubblica”.

    Il Consigliere CIFONE emula il CAVALIERE con LA PUBBLICITA’ INGANNEVOLE.
    Cifone lo fa divulgando un semplice bando di concorso per l’eventuale OTTENIMENTO DI UN FINANZIAMENTO DI 400 MILA EURO da destinare alla riqualificazione della zona 167; Berlusconi assicurava, nel caso avesse vinto alle scorse elezioni, si sarebbe impegnato alla restituzione dell’IMU sulla prima casa.

    Forse, appariva più credibile BERLUSCONI che il CONSIGLIERE Piero CIFONE.

    Il consigliere CIFONE non ha il diritto di ingannare la tanto vessata comunità palagianese. Egli ha il dovere di esplicitare la differenza tra bando di concorso per l’assegnazione di un finanziamento da restituire in dieci anni e il reale ottenimento e utilizzo della somma.

    CIFONE, conscio della realtà, non può ingannare una intera comunità quando divulga informazioni che, sicuramente, hanno bisogno di essere illustrate in tutti i suoi aspetti.

    Con la onestà intellettuale che mi ha sempre contraddistinta, supportata anche da informazioni degne della massima attendibilità, il consigliere CIFONE avrebbe dovuto evidenziare che la partecipazione al citato bando è avvenuta nonostante il parere contrario del responsabile dell’Ufficio ECONOMICO del comune di Palagiano (Dott.ssa RIZZI).

    Il consigliere CIFONE, invece di divulgare informazioni e progetti privi di attendibilità e concretizzazione, farebbe bene a segnalare agli organi preposti la gestione poco trasparente di questa amministrazione, a partire dalla gestione dei parcheggi di chiatona; le assunzioni clientelari all’interno della ditta teknoservice (poi legittimata ad effettuare la raccolta rifiuti in modo difforme dal capitolato); il conflitto di interessi dove si vede ancora la presenza in giunta dell’assessore PETROCELLI, nonostante avesse ammesso pubblicamente la sua incompatibilità; l’assegnazione di laudi contributi a favore della MISERICORDIA dove alcuni quadri dirigenziali sono affini al 1°cittadino, il tutto a discapito di cooperative che comunque assicurano opportunità di lavoro per i palagianesi; incarichi legali assegnati recentemente al segretario cittadino del PD per seguire il contenzioso nella zona 167; ecc., ecc.-

    Egregio consigliere Piero CIFONE, non me ne voglia, ma non mi faccia ricordare cosa faceva l’imperatore romano NERONE nei confronti di alcuni sudditi…….. Poche parole a buon intenditore….
    DIMETTETEVI..
    ADANEGRO.

Lascia un commento