Home » Palagiano.net » “Il mostro della Murgia colpisce ancora”

“Il mostro della Murgia colpisce ancora”

MOTTOLA (TARANTO) – Una ragazza di 20 anni ha denunciato ai carabinieri un tentativo di aggressione da parte di uomo la cui descrizione coinciderebbe con quella della persona che tra il 19 e il 23 maggio scorsi ha aggredito due coppiette a Palagiano e Laterza (Taranto), violentando due ragazze di 16 anni, e ha tentato di rapinare alcuni allevatori di Gioia del Colle (Bari).

L’episodio denunciato è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada che collega Mottola con Palagiano (Taranto). La ragazza ha raccontato che mentre era a bordo della sua auto ha rallentato in prossimità di una curva e all’improvviso ha visto un uomo con il volto coperto che si è avvicinato alla vettura e ha tentato di infilarsi da una portiera posteriore.

La giovane ha aggiunto di essere riuscita con alcune manovre a far desistere l’aggressore e a fuggire. Nei giorni scorsi è stato diffuso l’identikit dell’aggressore, tracciato grazie alla testimonianza degli allevatori di Gioia del Colle che lo hanno visto in faccia.

Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

About

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*