CorsoBLS CorsoBLS-1 

Nell’Aula Magna dell’I.I.S.S. “M.Bellisario” di Ginosa, si terranno mercoledì 25 marzo le prove di apprendimento del corso di Primo Soccorso – BLS, organizzato dal Rotary Club Riva dei Tessali per 10 studenti delle classi quinte, in collaborazione con lo Studio Stigliano S.r.l.s. e DAN Europe. L’obiettivo è quello di sensibilizzare, informare, formare ed addestrare gli studenti al fine di fornire alle scuole ed anche alla collettività giovani che sappiano intervenire in caso di eventuali incidenti, che in qualunque momento possano verificarsi durante la loro normale giornata. Si stima che, in Italia, soltanto il 5% della popolazione sia in grado di fare una pronta e corretta diagnosi di fronte ad una perdita di coscienza e, in caso di arresto cardiorespiratorio, a supportare il paziente con manovre di rianimazione di base, atte a dare il minimo apporto di ossigeno al cervello, in attesa dell’arrivo di un mezzo di soccorso adeguato.

«In questi giorni – spiega il Dirigente scolastico Preneste Anzolin – ha avuto inizio il Corso BLS (Basic Life Support) proposto dal Rotary Club Riva dei Tessali al nostro Istituto, consolidando una ormai sperimentata quanto proficua collaborazione tra le due Istituzioni. Un progetto di grande interesse a cui la scuola (e gli studenti, in particolar modo) ha aderito con entusiasmo, consapevoli dell’importanza per tutti di conoscere e saper praticare alcune semplici manovre di primo soccorso: manovre che possono salvare una vita!Si discute da tempo di proposte di legge per introdurre nelle scuole lo studio delle regole e delle pratiche di primo soccorso e della rianimazione cardio-polmonare; ma nelle more che il Parlamento legiferi, intanto sopperisce a questa mancanza l’azione e la passione di tante Associazioni di volontariato, come il Rotary Club, a cui va il nostro sincero ringraziamento. Se conoscere, infatti, tali manovre è importante per ogni cittadino, sicuramente indispensabile lo è per studentesse e studenti, come quelli del “M. Bellisario”, che domani si troveranno ad operare in cantieri o in asili-nido o in residenze per anziani e disabili. Anche per questo, l’auspicio è la piena disponibilità a continuare questa importante collaborazione per permettere ad altri giovani di poterne fruire».

«L’iniziativa, che ha previsto solo l’acquisto del kit didattico-sottolinea la presidente Maria Carmela Bonelli – è gratuita,rilascia certificazione ed è stata organizzata in riferimento alla seconda delle sei aree di intervento del Rotary, ossia la “Prevenzione e cura delle malattie”. Naturalmente il plauso va agli istruttori Mario Stigliano e Federica Palmieri, i quali hanno generosamente risposto all’invito del Club di Riva dei Tessali».

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Preneste ANZOLIN

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento