Il Capogruppo Udc del Comune di Palagiano ha invitato il Sindaco Dr. Rocco Ressa a voler organizzare nel Comune di Palagiano un convegno per informare la cittadinanza sul protocollo d’intesa tra la Regione Puglia ed ENEL.SI.

“Questa iniziativa segna il nuovo corso che la Regione Puglia intende perseguire in materia di sviluppo della produzione di energia da fonti rinnovabili” questo è quanto ha dichiarato il Presidente Vendola quando ha siglato il protocollo d’intesa con Enel.si per promuovere l’installazione di impianti fotovoltaici sulle coperture degli edifici.

Con questa iniziativa che ha lo scopo di realizzare una vera e propria solarizzazione strutturale degli edifici pugliesi, delle case, degli ospedali, delle scuole, dei parcheggi, e di molte strutture pubbliche.

Tale iniziativa consentirà alle famiglie ed alle piccole e medie imprese avrà un duplice effetto, da un lato consente di promuovere la cultura dell’autoconsumo e del risparmio energetico, dall’altro permetterà di ottenere consistenti risparmi sulle bollette ottenendo i vantaggi diretti o indiretti del sistema incentivante riconosciuto a livello statale.

Tale iniziativa migliorerà i bilanci familiari della ns. comunità consentendo di tagliare quei costi che incidono anche pesantemente sul bilancio familiare.

Grazie a questo accordo i proprietari degli immobili potranno scegliere tra due modalità di realizzazione di un impianto fotovoltaico.

La prima soluzione prevede l’utilizzo per 20 anni del tetto o del lastrico solare da parte dell’affiliato che realizzerà l’impianto fotovoltaico. Il proprietario dell’immobile usufruirà da subito dell’energia prodotta per i propri usi, con conseguenti benefici in bolletta e notevoli vantaggi ambientali. In questo caso sarà l’affiliato, che conserverà per tutto il periodo la proprietà dell’impianto, a farsi carico del costo di realizzazione, della manutenzione e della gestione. Dopo i 20 anni, senza ulteriori formalità, l’impianto passerà gratuitamente al proprietario dell’immobile.

La seconda opzione prevede da subito la piena proprietà dell’impianto per il proprietario dell’immobile, con la realizzazione in proprio dell’investimento. I Cittadini che sceglieranno questa soluzione, beneficeranno dell’energia prodotta dall’impianto e degli incentivi erogati dal GSE.

Ed è a questo punto che il ns. comune deve osare di più con l’attivazione del progetto “fotovoltaico facile” già sperimentato in altri comuni italiani dove in un comune ha visto l’installazione gratuita di duecento impianti fotovoltaici presso le abitazioni di altrettanto nuclei familiari. Dobbiamo coinvolgere l’amministrazione comunale Enel.si e le banche locali.

In termini pratici si acquistano i pannelli fotovoltaici grazie al finanziamento della banca, Enel.si si occupa dell’installazione dell’impianto e le famiglie da subito senza sborsare immediatamente il costo dell’investimento che si pagherà nel tempo con il risparmio energetico.

Michele Amatulli

(Consigliere Comunale UDC Palagiano)

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento